Natura

Questa è la canzone più rilassante che abbiate mai sentito – VIDEO

Questa è la canzone più rilassante che abbiate mai sentito – VIDEO

Natura, Video
Oggi ascolteremo e capiremo il significato di una canzone, chiamata zarzuela (genere lirico-drammatico spagnolo che alterna discorsi, canti e danze) prodotta da daniel robles, un compositore peruviano, nel 1913. Il brano, intitolato “el condor pasa” ( “I passi condor”), è stato ispirato dalla musica tradizionale andina, vale a dire, I paesi dell’america del sud attraversati dalle ande. Nel 2004, questa canzone è stata considerata patrimonio culturale del perù, ed è un vero capolavoro. Ascoltate e lasciatevi trasportare dalla bellezza di questa musica!
Smettete di acquistare patate! Utilizzate questo facile metodo per ottenere un’alternativa senza limiti – VIDEO

Smettete di acquistare patate! Utilizzate questo facile metodo per ottenere un’alternativa senza limiti – VIDEO

Curiosita, Natura, Video
Se siete dei consumatori di patate dovete leggere questo articolo. Questo progetto molto facile, può alimentare voi e la vostra famiglia per settimane e richiede solo un minimo sforzo. Quello che è davvero straordinario, è che questa “torre di patate” può durare per sempre. Organizzate una torre in primavera per avere patate durante l’estate, un’altra in estate per durare fino all’autunno e una alla fine dell’estate per arrivare fino all’inizio dell’inverno. Queste torri si mantengono calde e umide fino a novembre, in modo da poter nutrire la vostra famiglia ancora più a lungo. Pronti per iniziare? 1. Costruite la vostra torre Prendete la vostra rete e create un cilindro verticale di circa 2-3 metri di diametro. 2. Allineate le pareti della torre con la paglia. Riempite il fondo d
Crea lo stampo e realizza una bellissima scultura in gesso: Ecco come ottenere questo ricordo unico – VIDEO

Crea lo stampo e realizza una bellissima scultura in gesso: Ecco come ottenere questo ricordo unico – VIDEO

Curiosita, Natura, Video
A volte, quando si fa una colata di cemento, si usa imprimere le mani di chi l'ha realizzata per segnare una data o un legame importante, ma se voi volete fare qualcosa di più impressionante vi suggeriamo di realizzare un bellissimo calco delle mani in gesso. Niente paura, per realizzarlo non dovrete avere abilità scultoree particolari! Ecco di cosa avete bisogno: 450 grammi di alginato per ricalco 450 grammi di polvere di gesso 1 e 1/2 di acqua Un contenitore in plastica (meglio se stretto e alto) Detersivo per piatti Acqua per altre fasi del progetto Un taglierino Un utensile dalla punta fina!
Un glicine di 144 anni che sembra un cielo rosa… Non crederai ai tuoi occhi dopo aver visto questo video in 4k!

Un glicine di 144 anni che sembra un cielo rosa… Non crederai ai tuoi occhi dopo aver visto questo video in 4k!

Natura, Video
I giardini in giappone ci regalano davvero delle fotografie mozzafiato, come queste che sembrano un cielo a tarda serata con sprazzi di rosa e viola, e che in realtà sono immagini di una grande pianta di glicine. Questa pianta dal bellissimo colore, si trova all’ashikaga flower park in giappone e non è certamente la più grande del mondo, ma è sicuramente impressionante e risale al 1870 (la più grande, è il glicine in sierra madre, california). Anche se I glicini possono apparire come degli alberi, sono in realtà delle viti. Dato che le sue vigne potenzialmente possono diventare molto pesanti, l’intera struttura di questa pianta è tenuta su da un supporto in acciaio, consentendo ai visitatori di camminare sotto il suo “baldacchino” e crogiolarsi nella luce rosa e viola data dai suoi bei
Come coltivare la pianta di ananas in un vaso a partire dal ciuffo del frutto – VIDEO

Come coltivare la pianta di ananas in un vaso a partire dal ciuffo del frutto – VIDEO

Curiosita, Natura, Video
Coltivare un ananas non è difficile: prendete un frutto e tagliate la parte superiore qualche centimetro sotto le foglie (come nel video). Rimuovete le parti di frutto e di buccia fin quando non vedrete un cerchio di puntini marroni (punto in cui le radici cresceranno). Preparate quindi un vaso con terriccio misto e inserite la corona di foglie premendo in modo che la parte da cui spunteranno le radici sia completamente nella terra, quindi innaffiate (molto ma non troppo). Dopo 3 mesi potete trasferire la pianta in un vaso più largo.
Questa “bomba” naturale combatte sinusite e congestione nasale in un giorno – VIDEO

Questa “bomba” naturale combatte sinusite e congestione nasale in un giorno – VIDEO

Curiosita, Natura, Salute, Video
La sinusite può essere un problema molto fastidioso e , a volte, difficile da curare per chi ne soffre. Oggi vogliamo proporvi un metodo molto semplice ed altrettanto economico per sbarazzarvi di questo terribile fastidio. Essa , la tanto odiata sinusite, altro non è che un’infiammazione dovuta ad eccessiva irritazione, infezione oppure congestione. L’irritante fastidio della sinusite è dovuto al fatto che generalmente I seni paranasali lasciano tranquillamente passare l’aria ma, nel momento in cui vi è un’irritazione, le pareti si infiammano e si gonfiano al punto da creare una sensazione fastidiosa di dolore che può arrivare fino alle fosse degli occhi. Le cause di sinusite e congestione: Le cause possono essere svariate , come ad esempio varie infezioni virali che diffondono il raf
Il supervulcano Italiano sarebbe in procinto di svegliarsi – VIDEO

Il supervulcano Italiano sarebbe in procinto di svegliarsi – VIDEO

Cronaca, Natura, Video
Il nostro paese, negli ultimi anni, ha dovuto fronteggiare spesso l’emergenza terremoti. Ma non è il solo fenomeno naturale che spenta purtroppo. La nostra terra è anche piena zeppa di vulcani e rischia che qualcuno prima o poi si sveglia. Il rischio si è fatto sempre più alto per I vulcani del meridione, in particolare, nella zona relativa ai campi flegrei. L’istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (ingv) ha iniziato a evidenziare un sollevamento del cosiddetto “supervulcano” dei campi flegrei. Si tratta di una gigantesca caldera di circa dodici chilometri sita a ovest di napoli e nata decine di migliaia di anni fa, da una delle eruzioni più imponenti nella recente storia geologica della terra. Sembra che il vulcano, in qualche modo, abbia dato cenni di vita, a causa della pressi
Le 10 acque più pericolose del pianeta. A 5.59 sono rimasto senza parole. Non ci posso credere – VIDEO

Le 10 acque più pericolose del pianeta. A 5.59 sono rimasto senza parole. Non ci posso credere – VIDEO

Curiosita, Natura, Video
La natura ci affascina ma allo stesso tempo ci spaventa anche tantissimo. L’uomo studia da millenni la natura in tutte le sue sfaccettature anche rischiando di scoprire cose che magari possono condizionare la sua vita per sempre. Niente ha potuto scalfire la potenza della grande ed adorata madre natura, nonostante l’uomo si impegni arduamente a rendere il mondo un posto inabitabile per se stesso e per le altre creature che lo popolano, è sempre temutissima. Basta vedere, quanto meno, cosa succede ogni volta che la terra comincia a tremare, o quando il mare scatena la sua potenza scaraventando per aria tutto quello che le sue onde arrivano a sommergere. E vogliamo parlare dei vulcani? Sono lì fermi, zitti, silenziosi e immobili. Poi, un giorno, d’un tratto sputano fuoco e fumo distruggen
Paura in Nuova Zelanda: Forte scossa di terremoto di magnitudo 7.8 evacuata la capitale. Allerta tsunami, ecco cosa e’ accaduto – VIDEO

Paura in Nuova Zelanda: Forte scossa di terremoto di magnitudo 7.8 evacuata la capitale. Allerta tsunami, ecco cosa e’ accaduto – VIDEO

Curiosita, Natura, Video
Dopo il forte terremoto di magnitudo 7,8 avvenuto alle 23.02 ora locale, le 12.02 italiane,nei pressi di christchurch nel sud della nuova zelanda, è stato diramato un post su twitter della protezione civile che ha invitato la popolazione ad evacuare la zona, per spostarsi nella parte più centrale del paese a causa di un pericolo tsunami. L’allarme è stato dato a seguito di un’onda di circa due metri sviluppatasi a seguito del terremoto nella costa orientale neozelandese. A quanto riferito dagli enti competenti, l’epicentro è stato in terra ma la grandezza della faglia attivata ha dislocato il fondale oceanico generando uno tsunami. Dopo la prima ondata di due metri le altre registrate, fra l’altro, a wellington e castlepoint sono state più basse, ma comunque sempre pericolose. Lo ha rife
Spaventoso tamponamento a catena tra 56 veicoli: Ecco le immagini scioccanti ti quanto accaduto – VIDEO

Spaventoso tamponamento a catena tra 56 veicoli: Ecco le immagini scioccanti ti quanto accaduto – VIDEO

Curiosita, Natura, Video
Probabilmente è uno degli incidenti più devastanti avvenuti sulle strade. Sono state coinvolte 56 tra auto, camion e tir. I morti accertati sono 17 e I feriti a quanto riferito dalle autorità sono 37. Il maxi tamponamento è avvenuto lunedì mattina in cina sull’autostrada pechino-kunming, precisamente vicino yangquan nella provincia di shanxi, ma la stampa cinese lo ha riferito solo l’indomani. Si tratta di uno degli incidenti stradali più grandi mai visti. Le immagini di questo filmato sono veramente impressionanti. Un cumulo di veicoli ingarbugliati tra loro, che hanno generato un aggrovigliamento di lamiere pazzesco. Ecco cosa si sono trovati davanti la polizia locale, I vigili del fuoco, I medici e le unità d’emergenza che sono accorsi in strada a liberare dalle lamiere e soccorrere I